Le referenze

Il colloquio è l’ultimo passo nel processo di ricerca di un lavoro e, per tale ragione, il più importante. Non devi scordarlo. Ammettiamo che ti abbiano chiamato per un colloquio dopo aver inviato il tuo curriculum vitae. È molto probabile che gli intervistatori vogliano conoscere le tue referenze prima di farti qualche offerta lavorativa. Avere buone, se non ottime, referenze è un punto fondamentale per ottenere un buon impiego. Ma andiamo gradualmente…

Perchè serve una referenza personale?

Le referenze sono dei documenti in cui il candidato inserisce delle informazioni personali a proposito dei suoi punti forti e delle sue competenze, o comunque qualsiasi tipo di informazione che può essere utile all’intervistatore.

Cosa deve contenere una referenza?

In pimo luogo il tuo contatto deve scrivere in che termini tiene una relazione con te: da quanto vi conoscete e che tipo di relazione avete… A partire da questa presentazione, la persona dovrà spiegare che qualità ha visto in te e che possano esserti utili per l’incarico. Inoltre può parlare delle tue capacità o del tuo livello di onestà.

Quando si tratta di referenza lavorativa, normalmente sono i tuoi ex-superiori (supervisiori, datori…) che scrivono dettagliatamente quali sono le tue abilità, com’è la tua rendita lavorativa e qual è il tuo potenziale.

Guarda un esempio. Vedi gli esempio di lettera di referenze anche in spagnolo ed inglese.

Tag:, , , , , , , , , ,

MODÈLES DE CV

  • Modelli curriculum

    Curriculums Vitae Premium