Prima di iniziare a scrivere il curriculum

È fondamentale che prima di iniziare a scrivere il tuo curriculum vitae tu abbia bene in mente le informazioni che vuoi dare, così come l’ordine in cui vuoi porle.
Il curriculum deve presentare i dati in forma chiara e concisa, ben spiegati e senza giri di parole.
Tieni in conto che disponi solo di una breve possibilità di fare buona impressione su chi stai per incontrare.

Pertanto, prima di iniziare a scrivere il curriculum, è importante porsi e rispondere a una serie di domande.

  • Per chi scriverò il curriculum? – È molto importante per conoscere l’azienda in cui  vogliamo lavorare per sapere cosa sta cercando. Così ci si può concentrare su nel curriculum su ciò che si ha da offrire.
  • Per quale posizione mi sto candidando? – È bene tenere a mente la posizione per la quale ci stiamo candidando e sapere quali sono le competenze che richiede. Allo stesso modo deve essere chiara la nostra esperienza lavorativa passata per non tornare a ripetere le stesse operazioni di prima o qualcosa che non ci piace.
  • Devo avere le competenze necessarie? – Chiediti se hai i requisiti necessari. Se li hai, evidenziateli usando un curriculum vitae funzionale. Inoltre marcate sempre eventuali rinnovamenti sul tuo curriculum .
  • Quali sono le mie ambizioni professionali? – Concentrati su ciò che sai fare bene e sui tuoi gusti personali. Se le due cose coincidono nel posto di lavoro è ancora meglio.
  • Qual è stata la mia esperienza professionale passata? – Ragiona sulla tue esperienze professionali. Trova il modo di presentare positivamente anche i periodi in cui non hai lavorato e trova il meglio di ogni lavoro che hai svolto.
  • Parli qualche lingua straniera? – Le conoscenze linguistiche sono tra le competenze lavorative più ricercate dalle aziende oggi e pertanto se le hai evidenziale ponendo il livello linguistico e gli attestati se ne sei in possesso.
  • Te la cavi con l’informatica? – Fate una lista di quei programmi che conoscete ed enumerate il vostro livello. Evidenziate quelli che possono essere di interesse per chi vi deve assumere.
  • Quali altre esperienze posso accreditare? – Ci sono molte altre esperienze che testimoniano i tuoi interessi personali che si possono include re nel curriculum vitae: volontariato, permanenza all’estero, programmi di mobilità, altri attestati professionali. Dimostrano la tue capacità e i tuoi valori.

Una volta che avrete risposto a queste domande sicuramente otterrete una visione più chiara di ciò che può essere o come si organizza il proprio curriculum. È tempo di iniziare a scrivere.

Tag:, , , , , , , , , , ,

MODÈLES DE CV